Storia della Fiat Uno

Alla fine degli anni Settanta la Fiat dominava il Mercato automobilistico europeo con numerosi modelli apprezzati per economia e robustezza, in grado di competere con la migliore concorrenza nei rispettivi segmenti. Tra le "ultrautilitarie" la 126, dotata di motore da 652 cm3 e disponibile in diversi allestimenti, con il suo prezzo ridotto e la proverbiale affidabilità riusciva ancora a far passare in secondo piano l'obsolescenza della sua meccanica, figlia del progetto Nuova 500 del 1957. La R...
Altro